Finalmente svelato il grande mistero degli abbinamenti maschili (+ BONUS: La terribile verità sui blog di moda uomo)

Non so se ti sei mai fatto un giro su internet nei vari blog di moda maschile. Se non lo hai fatto… Ti aiuto io, perché in due frasi te li posso riassumere tutti. Tanto sono tutti uguali.

Di solito sono pieni zeppi di articoli (e questo è un bene). Infatti ammiro la loro produttività. Ma appena ti metti a scavare un po’ di più, ti accorgi che ogni articolo è lungo appena qualche centinaio di parole. Nel migliore dei casi 400 parole.

Insomma, fin da subito capisci che il numero di articoli non è direttamente proporzionale al numero di contenuti REALI che trovi in quei blog. Perché molto spesso un “articolo” è costituito da tre consigli messi in croce.

Ripeto, non ci sarebbe nulla di male in questo, se non fosse che… anche i contenuti sono TUTTI uguali.

Hai la stessa sensazione che provi quando apri un armadio e vedi abiti tutti uguali. Stesso colore, stesso modello… tutti uguali.

Se ad esempio fai una ricerca sul fazzoletto da taschino, la pochette, troverai dozzine di articoli differenti. Ma quando inizierai a leggerli, scoprirai – con tua immensa delusione – che i contenuti si ripetono quasi uguali.

Non c’è originalità in questo settore. I blog di moda maschile sono tutti UGUALI

 

E soprattutto…

Non c’è differenziazione

Tutti i blog di moda maschile si rivolgono a TUTTI gli uomini indistintamente.

Quindi non solo troverai sempre le stesse informazioni, ma allo stesso tempo non riuscirai nemmeno a capire se quello che trovi fa per te. Non lo sai, perché appunto non sai a chi è rivolto quel blog specifico.

Perché ti dico queste cose?

Non certo perché io voglia parlar male di qualcuno. No di certo. A me NON interessa parlar male di qualcuno, né tantomeno di chi condivide la mia stessa passione.

Perché non ho detto “concorrenti”?

Semplicemente, perché NON LO SONO. Non sono miei concorrenti. Chi ha un blog generico in cui copia i materiali altrui, non è un mio concorrente.

Eleganza Maschile è il primo sistema di eleganza dedicato a imprenditori e liberi professionisti

Quindi non è un blog “di moda”, o “di stile”. È un sistema di eleganza.

Quindi io non sono un “consulente d’immagine”, ma un consulente di eleganza, o ancora più precisamente un coach di eleganza. (Anzi, per l’esattezza, sono il PRIMO coach di eleganza – Elegance coach – in Italia)

Dovresti quindi iniziare a capire che io NON sono come tutti quelli che parlano di moda maschile su internet.

Specialmente se ti sei fatto un giro sul mio blog.

Ci sono decine di siti e di blog che parlano di moda… e sono tutti uguali!

Tutti uguali… gli stessi articoletti corti corti con due consigli in croce… tutti gli stessi consigli…

Niente di personalizzato… tutti che si rivolgono a tutti gli uomini… e ogni articolo ogni volta spiega semplicemente come indossare il tale indumento o come abbinare due precisi colori…

Niente di riservato a una precisa categoria di uomini, niente fasce di età, niente categorie professionali… niente di niente.

In tutte queste cose, Eleganza Maschile è diverso. Ed è questo il motivo per cui il mio blog si sta guadagnando una nicchia specifica, proprio perché si differenzia da tutti gli altri per una serie di ragioni.

Senza contare che io offro MOLTO di più ai miei lettori, fra report e materiali gratuiti, e-newsletter e altro…

Ma c’è una cosa in cui il mio sistema si distingue ancora di più da tutti gli altri blog del settore. Ed è che io…

NON ti faccio una testa così sui colori e gli abbinamenti!

No ma davvero, non se ne può più!

Che paaaaalle, sempre con questi articoli tutti uguali. “il rosso lo puoi mettere con il blu, ma NON con il verde, mentre il nero lo metti con tutto… ma devi fare attenzione al periodo dell’anno”

Bastaaaaa, vi pregoooo!

Tutti uguali….e tutti INUTILI!

Perché?

Perché come ho già scritto anche in un altro articolo del blog, l’abbinamento dei colori NON è così fondamentale!

Questa è solo una leggenda comune, fatta da chi di eleganza non capisce un ca**o!

Chiaro?

Ovvio, se non hai argomenti, e non sai nemmeno tu di cosa stai parlando… l’eleganza non hai ancora capito nemmeno cosa sia…  quel blogghettino di moda che ti sei aperto sperando di farci due lire lo dovrai pur riempire in un modo o nell’altro!

Ed ecco i risultati!

Scusa se ho alzato un po’ i toni, ti chiedo perdono. Ora cerco di ricompormi…

Però veramente, questa cosa mi manda su tutte le furie, perché questo genere di discorsi ha generato un esercito di uomini malinformati che arrivano da me e poi io devo spendere chilometri di inchiostro per fargli capire come stanno realmente le cose.

Questi discorsi hanno generato un popolo di uomini vestiti tutti uguali.

Facci caso…

Completi blu, camicia celeste, e cravatta rossa.

Tutti uguali, tutti che sembrano controllori di Trenitalia!

Per non parlare dei completi grigio scuro con la camicia celeste e (di nuovo!) la cravatta rossa magari a pallini…

Tutti uomini-fotocopia…

Poi ci si chiede perché l’uomo in giacca e cravatta non attiri più l’attenzione delle donne! E ci sto, sono tutti uguali!

Va beh dai, ora mi calmo, promesso…

Ovviamente NON stavo parlando di te. Se tu stai leggendo questo articolo sei già una spanna sopra la media.

E significa che hai davvero voglia di distinguerti, di migliorare la tua immagine e di andare alla radice della questione.

Tu NON ti accontenti delle verità di facciata dei bloggatori da strapazzo che si improvvisano “esperti” di qualcosa solo perché sperano di far due soldi coi banner pubblicitari sul loro sito.

Tu vuoi capire davvero come stanno le cose, e piegare le leggi dell’eleganza al tuo volere fino a diventare un VERO Uomo Elegante, rispettato da tutti e desiderato dalle donne.

La buona notizia è che sei nel posto giusto, e il fatto che tu sia qui ORA dimostra che il primo passo lo hai già fatto.

Ora fai il secondo passo, quello DECISIVO.

Che l’eleganza sia con te!

Nicola Serafini.

* * *

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo blog - come tutti i i siti - utilizza dei cookies. Cookies Policy | >> Accetto e continuo >>

Vuoi ricevere la guida gratuita su:
I 7 modelli di scarpe che ogni professionista di successo dovrebbe avere?


Scarica subito la tua copia OMAGGIO della guida, inserendo qui il tuo indirizzo email (dove riceverai il link per scaricare la guida).

Stai per ricevere il link ...

Qualcosa è andato storto